Sono Laura, in arte Rallau Photos.
Une delle mie più grandi passioni è la danza, l'unica cosa che mi fa sentire veramente libera e fuori dal mondo. Purtroppo con gli studi ho dovuto abbandonare i corsi, ma ogni tanto accendo lo stereo nella mia stanza e mi metto a ballare soltanto per me, svuoto la mente da ogni problema, distrazione, preoccupazione; il mio corpo segue la musica cavalcando le onde di chissà quale mare, e mi sento come se niente e nessuno potesse riuscire a fermarmi.

Una delle mie convinzioni è che nella vita non c'è mai un punto di arrivo, niente è scontato. "E quando pensi che sia finita, è proprio allora che comincia la salita", cantava Venditti, e io non posso fare altro che dargli ragione.
Sul piede destro ho tatuata la frase "ma le stelle quante sono".
Oltre ad essere il titolo del mio libro preferito, sta lì sempre a ricordarmi che ci sono cose a cui nessuno sa dare una spiegazione, domande alle quali nessuno sa rispondere. La vita non è fatta di certezze e forse è proprio per questo che è così bella, è per questo che, a chi ne è capace, è ancora concesso di sognare. Non potremo mai sapere quante sono le stelle, ma questo non ci impedisce di provare a contarle, o magari trovare qualcuno che lo faccia con noi dividendo il cielo a metà.

Dopo aver frequentato il liceo artistico e conseguito la laurea breve in "Graphic Design Multimedia", ho proseguito i miei studi specializzandomi in "Fotografia". E' una passione che ho ereditato da mio papà, che pur non essendo un esperto né un laureato, per me resta sempre il più grande maestro. La fotografia è l'unica cosa in grado di combattere il tempo, la mia più grande paura; aiuta a ricordare, e a volte ci costringe a farlo, cattura gli attimi affinchè non vadano persi. Mi piace fotografare le cose che nessuno nota, i dettagli, i sorrisi, i paesaggi che a volte si danno per scontati senza rendersi conto di quanto siano belli. Mi è sempre stato insegnato che le cose più preziose stanno nella vita di tutti i giorni, nella quotidianità. A fotografare i castelli sono capaci tutti, io vorrei riuscire a fotografare quelli di sabbia dimostrando che sono belli quanto gli altri. Le cose veramente straordinarie stanno nella semplicità, e nella fotografia esistono, come ovunque, persone che sanno vedere e altre che non sanno nemmeno guardare.

"Inventa quello che non c'è, perché quello che c'è è di tutti, ma se riesci a trovare qualcosa che non c'è, allora hai qualcosa di solo tuo"

Laura Spagnoli _ Rallau photos
Home - Contatti - Chi Sono - Privacy Policy - Cookie Policy
Rallau Photos - Laura Spagnoli - Tel. +39 3466668135 info@rallauphotos.com
P.IVA 01606050191